Dirigere gli atleti del parkour

Steve: È come “Oh, buon scherzo, Steve. È divertente.” Ma di solito, quando sono a un tiro e sto cercando di convincere qualcuno a fare qualcosa che penso sia nel loro livello. È come “Oh, beh, potrei farlo.” E poi tipo “Oh, beh, che ne dici di questo?” Tipo “Beh, penso che sarebbe meglio se lo facessi in questo modo, perché per la foto, i tuoi fianchi saranno in questo modo e il tuo viso sarà rivolto verso la fotocamera o la luce verrà in questo modo, quindi io voglio che tu faccia in questa direzione. “

Steve: Quindi, questo è un po ‘da dove viene per me, almeno, ma generalmente sì. Non sono sicuro che qualcosa che ho fatto sia davvero degno di essere fotografato per la maggior parte del tempo. E penso che quel tipo di loop ritorni su uno dei motivi per cui mi immergo più a fondo nella fotografia di parkour in primo luogo è perché volevo trovare un modo per contribuire alla comunità e sentirmi parte di questo gruppo più ampio senza essere un atleta di alto livello.

Steve: Penso che sia difficile per le persone che non sono come Kie Willis, per esempio. Poteva andare a qualsiasi evento in qualsiasi parte del mondo e penso che la gente, uno, lo riconoscerebbe e, due, troverebbe un posto per lui. Sarebbe volontario per aiutare o potrebbe semplicemente andare in treno e fare qualsiasi cosa. Se non sei a un livello in cui sei un atleta d’élite che ha un seguito enorme su Instagram o ha fatto video con marchi X o qualsiasi cosa insegni con qualsiasi movimento collettivo, può essere difficile trovare un posto per te in questi grandi eventi.

Steve: Non penso che sia sempre stato così. All’inizio durante il parkour, penso che la comunità fosse così piccola che se facevi il parkour e lo sapevi e conoscevi questa altra persona, è probabile che voi ragazzi diventerete amici perché è come “Oh, sai di questo strano , cosa oscura su Internet? Sai di David Belle? ” Sei tipo “Oh, amico. Dovremmo parlare. Dovremmo essere amici. Tipo, alleniamoci insieme.” Ma ora il parkour è così grande che ci sono bambini che non sanno nemmeno chi sia David Belle.