Sulla sua scoperta del parkour

Jean: Allora, quando ho scoperto parkour, ho pensato che quando facevo le pull up facevo tutte queste cose davvero interessanti che sono davvero forti, ma lasciami fare qualcosa con questo. Quindi è stato davvero divertente prenderlo e in realtà essere utile come l’intera cosa del parkour. Sii forte per essere utile. Quindi ora mi è stato utile. Potrei fare qualcosa di divertente e scavalcare i muri e usare la mia forza di attrazione e fare cose che sono diverse dal fare un pull up.

Craig: lo adoro. Questo è esattamente il contrario di come molte persone che entrano nel parkour vengono a parkour per lo spettacolo o per l’interesse a essere in grado di muoversi nel gioco e poi realizzano: “Oh, non posso fare tutte queste cose”. Poi devono diventare fisicamente forti. Mi piace che tu abbia questo macchinario malvagio e tu sia come, “Con cosa posso fare?” “Oh, parkour!”

Craig: Non è dove penso che la maggior parte della gente ci andrebbe. C’era qualcosa nel parkour che era diverso dagli altri movimenti che hai provato prima? So che sei un istruttore di snowboard e un maestro di sci e sete aeree. Parkour è la tua unica vera passione ora che l’hai trovata o c’è qualcosa di diverso che ti ha attratto?

Jean: Beh, sai che la cosa divertente è come le donne a Londra e questa è una cosa da vanità. Vedo questa donna che ha questo incredibile incrocio di armi al carrello e si sta solo tirando su, saltando su un binario e bilanciando scendendo per essere su un binario e in equilibrio. Quindi ero tipo, “Stai facendo parkour? E lei ha detto,” Sì. “Ho detto,” Cos’altro fai? Perché la tua schiena è incredibile. “Ha detto,” No, questo è tutto ciò che faccio. “Sì, quattro o cinque giorni alla settimana e si sta divertendo. Così mi sono presentato ed è stato molto divertente e non sto lavorando e sto sudando e mi sto muovendo e sto facendo cose divertenti, e questo, stavo facendo delle sete aeree nello stesso posto, quindi stava praticamente funzionando, non dovevo davvero fare come un burpee o altro.