The Hero Forge

Andy Fisher:
  Dan è stato invitato come relatore ospite alla Roundtable of Heroes, guidata da Matt Langdon. È un grande evento, succede diversi … Bene, ora più di due volte l’anno in diverse parti del mondo. Sono venuti nel Regno Unito e Matt ha chiesto a Dan: “Conosci qualcuno che possa contribuire a questo?” tutto il resto, mi ha fatto avanzare.
  
  Andy Fisher:
  E non sapevo cosa dire dell’eroismo. Non lo so affatto, di cosa vuoi che parli? E Dan ha detto: “Beh, dovrai capirlo, vai via e metti …” Il libro For Hero Forge, è un libro che ho scritto per capire cosa intendevo su questo palcoscenico in un pellicola. conversazione da cinque a dieci minuti. Ora era molto più di questo, ma era lo slancio. Devo scrivere per capire cosa devo dire. È successo in un momento molto toccante della mia vita, da quando sono diventato papà e molto tardi. Avevo 44 anni, quando mio padre aveva me, aveva 26 anni e mio padre stava morendo di cancro.
  
  Andy Fisher:
  Fu allora che mi resi conto che era molto probabile che non sarei stato in grado di guidare mio figlio per tutta la sua vita adulta, come mio padre aveva fatto con me. Perché ho iniziato più tardi – e chissà quanto è breve la tua vita, le cose cambiano. Ho iniziato a pensare: “Quale sarebbe l’eredità, il messaggio che vorrei lasciare a Kit, figlio mio, sull’essere un brav’uomo, vivere una bella vita e fare la differenza? Hero Forge è diventato il manuale di istruzioni che vorrei lasciare a mio figlio, ecco cosa ho trovato. Non necessariamente che io incorpori o vivo, ma ciò che penso sono alcune delle risposte a una vita in cui sei in grado di guardare indietro e dire: “Sono a mio agio senza di essa”.
  
  Craig:
  La vita ha vissuto bene.
  
  Andy Fisher:
  Esatto, sì, e l’eroismo per me è sempre stato un verbo, non un nome. È una cosa transitoria e transitoria, quindi è stato come ti comporti in questo viaggio attraverso la vita.
  
  Andy Fisher:
  Ho scritto il libro, scritto quello che dovevo dire, quindi ho seguito e tenuto questo discorso al Barbican di Londra. Che non siamo troppo lontani adesso.
  
  Craig:
  Sono tipo “Beh, ecco dove …”
  
  Andy Fisher:
  Non è strano? Sì, abbiamo chiuso il circuito.
  
  Andy Fisher:
  E tutto è andato bene, poi sono rimasto in contatto con Matt e ho capito che era la cosa più utile. Bene, quello che mi è piaciuto di più di questo viaggio è stato incontrare altre persone con cui ho parlato, persone fantastiche, e ci ho pensato. “Be ‘, forse è così, potrebbe essere l’inizio di una conversazione in corso [crosstalk 00:28:48] e non la fine.” Il podcast è uscito da lì, e sì, non avrei mai voluto che fosse qualcosa che è sempre durato.
  
  Andy Fisher:
  Sarebbe durato finché l’energia sarebbe rimasta, e ho sentito di avere qualcosa di prezioso da aggiungere, e ho intervistato alcune persone straordinarie, ed è così che dici che non è successo. non è stato il caso. realizzare che il ritmo che stavo fissando era, secondo la maggior parte delle persone, irrealistico. È stato solo una volta alla settimana che mi sono impegnato a rilasciare qualcosa. Doveva succedere di sera e nei fine settimana, e di solito le persone con cui parlavo erano in fusi orari diversi. Tutta la produzione di questo è stata una squadra individuale, i social media, tutto ciò che ho fatto da solo. Sono arrivato al termine naturale in quel momento, sono uscito di nuovo con Dan, entrambi abbiamo avuto una tavola rotonda a San Francisco, lo scorso aprile, credo.
  
  Craig:
  Penso di sì, ho seriamente pensato di prendere un biglietto aereo. Ero tipo “Oh”. Ma ero molto impegnato in aprile.
  
  Andy Fisher:
  È stato meraviglioso e ho incontrato Phil Zimbardo, ed è … Persone fantastiche, siamo stati benissimo, sono andato ad Alcatraz e ho trascorso due giorni a assistere a uno spettacolo teatrale, e quando sono tornato, mi sono sentito come, ‘Penso che probabilmente ho finito con questo ora. Penso a cosa dovrei dire e cosa dovrei contribuire. ‘

Subscribe to get Movers Mindset updates by email

We’ll keep you posted with what we’re up to.
No strings attached.